2014 – Depressive Illusions Records

Al di là del moniker poco ammiccante, i tedeschi Cancer Of The Larynx non hanno mai fanno nulla per farsi benvolere neppure a livello stilistico, in virtù dell’offerta di un funeral death doom aspro e primitivo. I tre musicisti originari della Bassa Sassonia sono tutti attivi in diverse band appartenenti all’underground tedesco e ne deriva un approccio quanto mai diretto, privo di ricami e naturalmente privo di particolari ariosità o aperture melodiche. L’esordio della band avviene nel 2010 con uno split album seguito due anni dopo dall’ep My Funeral e infine da Burial Dreams, full length che offre quasi quaranta minuti di sonorità crude, genuine, malsane e putrescenti il giusto, fornendo un quadro tutt’altro che imprescindibile ma indubbiamente onesto.