2018 – Autorprodotto

Più duraturo e con un seguito recente è stato il percorso dei Lordamor, band nella quale tutti membri sono stati coinvolti con il gruppo black Blood Red Fog. Dopo il demo uscito nel 2008, l’anno successivo viene pubblicato il full length auto intitolato che riprende i brani dell’esordio integrati da altri inediti, per un’offerta assimilabile a grandi linee a quanto fatto dagli Wormphlegm, soprattutto per l’utilizzo dello screaming di matrice depressive e una naturale tendenza a derive black. Il risultato è più che buono ma la sensazione di estemporaneità data all’epoca della band probabilmente contribusce a non prestare la dovuta attenzione a questo lavoro. Il ritorno nel 2017 del combo guidato da Vesa Lahti è sulla falsariga di quanto fatto un decennio prima, e le coordinate non mutano con il successivo Promo 2018, contenente la lunga traccia Lucifer Emerging from Darkness che dimostra una volta di più la propensione a sonorità oscure e malefiche quanto convincenti.