Now Everything Fades è il progetto depressive black di Ammar Jaber, musicista giordano meglio conosciuto con il nickname Azmo Lozmodial e già autore di opere di notevole spessore con Chalice Of Doom e The Dead Sea, almeno restando all’ambito del death doom melodico.
Nell’incarnazione in questione Azmo si fa aiutare dall’ugola vetriolica di tal Fernando Garcia, il quale esibisce tutto il suo disperato disgusto esistenziale appoggiandosi a un dolente tappeto strumentale che in diversi frangenti raggiunge picchi di bellezza non comuni.
Benché la mole di lavoro e la poliedricità non siano comparabili, mi piace pensare ad Azmo come una sorta di versione araba di Déha, visto che non è difficile intuire una comune sensibilità artistica e umana messa al servizio della frangia più dolorosa della musica estrema.

201- Maa Productions